F.A.Q. Schermi

Individuare innanzitutto la dimensione in base alla propria necessità. Nella scelta dell’articolo consigliamo di prendere in considerazione i seguenti parametri:

  • Area locale utilizzato per videoproiezione: La larghezza del telo deve essere almeno 1/6 della distanza tra lo schermo e l’ultima fila di sedie e tra lo schermo e la prima fila di sedie e’ consigliato uno spazio minimo di 1,5 volte la larghezza del telo. Il lato inferiore del telo in posizione stesa deve essere fra i 90 e i 125 cm dal pavimento.
  • Formato di visione: Per ottenere migliori risultati è consigliabile scegliere uno schermo con lo stesso formato della sorgente di proiezione.
  • Guadagno luce: Valori pari a 1/1.2 permettono un angolo di visione decisamente ampio e consentono una resa cromatica superiore. Questo tipo di tela, con i moderni proiettori, è consigliato anche in ambienti non completamente oscurati.

Il bordo nero esterno di 5 cm definisce meglio l’area di proiezione e aumenta la percezione di chiarezza e contrasto dell’immagine proiettata.

Guardando lo schermo frontalmente, il motore è sempre posizionato a destra all’interno del cassonetto. Il cavo di collegamento è di mt. 2.

Le dimensioni indicate sul nostro sito, listino , cataloghi etc. si riferiscono sempre alla misura della tela alla quale va sempre aggiunto l’ingombro del cassonetto. Consigliamo di consultare le schede tecniche.

E’ possibile scaricare velocemente per ogni singolo modello le relative istruzioni di montaggio .

La tela retroproiezione nasce principalmente come tale; E’ possibile la proiezione frontale ma la qualità ottenuta è naturalmente inferiore rispetto all’uso di una tela per proiezioni frontali.

La superficie della tela va pulita dolcemente con detergenti neutri. Non utilizzare solventi, alcool o acetone.

  1. Riavvolgere e far scendere nuovamente la tela fino al livello di fine corsa segnalato. Lasciare riposare per circa 24h, quindi far risalire la tela tenendola leggermente tesa ai lati per altre 24h. avvolta nel cassonetto e procedere al normale utilizzo.
  2. Se è segnalata la presenza di pieghe nella parte inferiore è necessario agire sull’asta del contrappeso, provvista alle estremità di due tappi laterali; Sfilare quindi un tappo alla volta (mai contemporaneamente), tenere tesa la fettuccia in PVC presente all’interno dell’asta e riposizionare il tappo.
  3. Se la salita del telo è stata effettuata in maniera non corretta, provocando pieghe sulla superficie, consigliamo di utilizzare un semplice asciugacapelli agendo a temperatura tiepida sulla parte posteriore, ad una distanza 25/30 cm.

Fonti luminose e fonti di calore a diretto contatto con il PVC provocano ingiallimento e deformazione ; consigliamo quindi di non esporre a lungo lo schermo al sole. Sconsigliamo quindi l’utilizzo dello schermo come tenda oscurante.

Il motore degli schermi è fornito di finecorsa automatico, che determina il punto d’arresto superiore ed inferiore della superficie di proiezione. Questi punti d’arresto sono regolati in fabbrica nella misura ottimale. ATTENZIONE: La modifica dei punti d’arresto tramite finecorsa fa decadere la garanzia dello schermo.

Nel caso la scritta STOP venga oltrepassata con conseguente blocco del telo, afferrare con due mani l’asta tenditelo e tirare con un colpo secco verso il basso e verso di Voi il telo stesso per poi rilasciarlo immediatamente.

E’ possibile, ma sconsigliato; La tela che rimane avvolta all’interno del cassonetto non permette la perfetta planarità nella discesa della stessa provocando nella parte superiore fastidiose ondulazioni sulla superficie tali da comprometterne la qualità della visione.

Tutte le certificazioni necessarie sono scaricabili dal nostro sito.

I nostri prodotti sono garantiti per 24 mesi per problemi da attribuire a difetti di fabbricazione e per 5 anni sui motori utilizzati (ELERO – fabbricazione tedesca). La garanzia non copre manomissioni al motore, tagli, strappi, abrasioni e lesioni distaccamento dalla tela dal tubo interno ed evidenti ammaccature dovute al trasporto.

Lo schermo nasce per essere utilizzato in Videoproiezioni e pertanto sconsigliamo vivamente un uso diverso: I raggi solari deteriorano la tela in pvc provocando ingiallimenti e danni irreparabili.

F.A.Q. Staffe

Vesa è la distanza fra i fori posti sul retro del televisore al plasma o lcd, necessari al fissaggio al supporto.

Apprezzate per la loro flessibilità le staffe della linea “space” sono facilmente regolabili in rotazione ed inclinazione ed estremamente semplici da fissare.

Si, le nostre staffe per videoproiettori sono munite di 4 astine utilizzabili anche parzialmente a seconda del peso e conformazione del videoproiettore in uso.

In alcuni casi è necessario utilizzare una rondella aggiuntiva per fissare correttamente la staffa Apollo Visualizzare lo schema tecnico di istruzioni.

F.A.Q. Screens

First of all you have to find the place you will use:

  • Remember that the width of the screen should be at least 1/6 of the distance between it and the last row of chairs. In flat position the lower edge of the fabric should be between 90 and 125 cm from the floor.
  • For best results you should choose a screen with the same format as the projection source.
  • Gain: Values equal to 1/1.2 allow a very wide viewing angle and a superior colour performance. With modern projectors this kind of fabric is recommended in environments not completely dark.

The 5 cm black border defines better the projection area and increases the perception of clarity and contrast of the image.

If you look at in front of the screen you will find the engine on the right side of the case.

The size indicated on our web site, price list, brochure, etc. always refers to the size of the fabric added with the encumbrance of the case. We do recommend to consult our technical data sheets.

You can easily download instructions for every single model in this site.

Front projection is possible but you will have a lower quality.

The surface of the fabric should be softly cleaned with neutral detergents. Do not use solvents, alcohol or nail varnish remover.

  1. Rewind and bring down the fabric up to the level limit. Do not touch it for 24 hours . Rewind it again slightly stretching the sides and let it rest for other 24 hours. Proceed to normal use.
  2. If there are some folds on the lower part of the fabric it is necessary to act on the counterweight shaft by opening the side caps. Remove the cap one by one, never at the same time. Strain the pvc binding and replace the cap.
  3. If you accidentally rewind the fabric in a wrong way we recommend you to use a simple hair drier on the rear at a minimum distance of 25/30 cm.

Light and source of heat in direct contact with pvc cause yellowing and deformation of the fabric. We recommend not to expose the screen to sun for long. Not use the screen as a dimming awning.

The engines of our screens are supplied with a limit level in the descent which determinates the point of arrest. It is set by the firm and should not have to be changed. Warning: The change of stopping point invalidates the warranty of the screen.

If you go beyond the STOP writing by more than 20 cm and the screen is jammed, take the fabric with your hands and jerk it down towards you.

Yes, you can but not it is not recommended. The fabric which remains inside the case does not allow a perfect flatness causing annoying folds as to compromise the quality of your vision.

You can easily download them from our web site

Our products are 24 months guaranteed and the German engines we use are 5 years guaranteed. Warranty does not cover violation, cuts, abrasions and damages caused by wrong transport.

We really advice you not to do that . The sun and direct light could damage the fabric irreparably.

F.A.Q. Mounts

Vesa is the distance between the holes placed on the back of LCD/PLASMA tv screens.

Space brackets which are appreciated for their flexibility are very easy to adjust in all directions.

Our brackets for video projectors are equipped with 4 rods that you can partially use according as the weight and the structure of the video projector.

Use an additional washer to adjust the Apollo model correctly. Please refer to this technical drawing .